Riepilogo: Mantenere una mentalità di crescita e credere in te stesso mentre invecchi ti aiuta ad avere successo nelle abilità che desideri padroneggiare.

fonte: NTNU

Quindi avresti potuto diventare un calciatore professionista quando eri più giovane, dici? O davvero bravo a scacchi? Forse uno chef di fama mondiale?

Beh, forse non più, pensiamo mentre invecchiamo. E forse va bene così.

Un gruppo di ricerca ha studiato l’importanza dei fattori motivazionali per diventare veramente abili nel cambiare le abilità nel corso degli anni.

“Volevamo vedere come la passione, la grinta e la convinzione che riuscirai a migliorare – la tua mentalità di crescita – cambiano con l’età e in relazione al genere”, afferma Hermundur Sigmundsson, professore presso l’Università norvegese di scienza e tecnologia ( NTNU) Dipartimento di Psicologia.

È il primo autore di un articolo nel Giornale internazionale di ricerca ambientale e salute pubblica. I ricercatori hanno esaminato 1548 persone di età compresa tra 13 e 77 anni.

La passione e la mentalità di crescita declinano

Il divano è senza dubbio un luogo molto più piacevole dove passare il tempo con l’età. Ciò si riflette anche nei risultati dello studio.

“La passione per ciò che si bruciava per il declino. E così anche la convinzione di poter riuscire a diventare davvero bravi in ​​questo”, afferma il professor Sigmundsson.

Ma è qui che è importante riprendersi e non arrendersi. Potresti non diventare un campione del mondo in nulla, ma potresti comunque diventare davvero abile se lo fai. O almeno meglio.

“È allora che è importante mantenere una mentalità di crescita. Non puoi smettere di credere nella crescita anche se stai invecchiando”, afferma Sigmundsson.

Diventare più testardi con l’età

C’è qualche speranza anche qui, perché la grinta aumenta effettivamente con gli anni.

“La passione e una mentalità di crescita diminuiscono con l’età, ma la volontà di perseverare aumenta se guardiamo alla popolazione anziana nel suo insieme”, afferma Sigmundsson.

Questo mostra un dipinto di un uomo più anziano
Un gruppo di ricerca ha studiato l’importanza dei fattori motivazionali per diventare veramente abili nel cambiare le abilità nel corso degli anni. L’immagine è di pubblico dominio

Quindi puoi trovare alcuni chiari vantaggi nel diventare un vecchio nebbioso.

“Anche alcune persone anziane hanno riacquistato parte della loro passione”, afferma Sigmundsson.

differenze di genere

Il livello di grinta è più o meno lo stesso in entrambi i sessi. Ma i ricercatori hanno anche trovato alcune differenze tra donne e uomini.

“In generale, gli uomini sono generalmente più appassionati delle donne quando si tratta di cose che sono davvero spinti a perseguire”, afferma Sigmundsson.

Ma le donne stanno recuperando terreno in un’altra area.

“Le donne generalmente hanno una convinzione più forte che avranno successo in ciò in cui vogliono essere brave, ovvero hanno una mentalità di crescita più forte”. Sigmundsson sottolinea che questa è una delle prime volte in cui questa scoperta è stata dimostrata.

Ricerche precedenti hanno dimostrato che è importante trovare qualcosa che ti appassiona anche quando invecchi. Non troverai scorciatoie oltre alla tua grinta, sfortunatamente, e ovviamente la tua ricerca potrebbe essere impegnativa. A meno che tu non stia davvero bruciando per sdraiarti sul divano, ovviamente. Allora è davvero facile.

Guarda anche

Questo mostra un modello di una testa e un cervello

A proposito di questa notizia di ricerca sull’invecchiamento e la psicologia

Autore: Nancy Bazilchuk
fonte: NTNU
Contatto: Nancy Bazilchuk – NTNU
Immagine: L’immagine è di pubblico dominio

Ricerca originale: Accesso libero.
I fattori motivazionali variano tra i gruppi di età e il sesso” di Hermundur Sigmundsson et al. Giornale internazionale di ricerca ambientale e salute pubblica


Astratto

I fattori motivazionali variano tra i gruppi di età e il sesso

Lo scopo del presente studio era quello di esplorare le differenze nella passione per i risultati, nella grinta e nella mentalità in base all’età e al sesso, utilizzando un design trasversale. Il campione era composto da 1548 partecipanti di cui 931 femmine e 617 maschi di età compresa tra 13 e 77 anni (Mage 26,53 anni, SD = 11,77).

La scala Passion for Achievement a otto voci è stata utilizzata per valutare la passione generale e la scala Grit-S è stata utilizzata per valutare la grinta. La mentalità è stata valutata utilizzando le Theories of Intelligence Scale (TIS) a otto voci. I risultati hanno indicato differenze significative tra i tre fattori relativi all’età, ai gruppi di età e al sesso.

Per il campione totale, c’era una differenza di genere significativa nella passione, dove i maschi ottengono un punteggio più alto, e nella mentalità di crescita, dove le femmine ottengono un punteggio più alto. Con l’età, la passione diminuisce fino all’età di 50-59 anni e aumenta leggermente per le restanti fasce di età.

Dopo una diminuzione della grinta tra la prima fascia di età (13–19 anni) e la seconda (20–29 anni), la grinta aumenta con l’età. I punteggi della mentalità diminuiscono fortemente dopo i 40-49 anni.

In generale, i modelli mostrano che la mentalità e la passione diminuiscono nel corso della vita, mentre la grinta aumenta. In effetti, questi attributi sembrano essere diversi l’uno dall’altro e il modo in cui cambiano varia tra i gruppi di età.

Leave your comment