Con il campo nei libri, l'allenatore di Clemson Dabo Swinney è pronto per iniziare la stagione.

Con il campo nei libri, l’allenatore di Clemson Dabo Swinney è pronto per iniziare la stagione.


di

Scrittore anziano



CLEMSON – Capo allenatore
Dabo Swinney ha mostrato in anteprima la partita di lunedì prossimo contro il Georgia Tech durante la sua conferenza stampa settimanale, ma è stata una sessione mediatica che riguardava meno le giacche e più tutto il resto del programma.

Clemson indossa le giacche lunedì prossimo alle 20 al Mercedes-Benz Stadium di Atlanta. Il gioco sarà trasmesso su ESPN. Clemson ha sconfitto la Georgia Tech 14-8 la scorsa stagione nella Death Valley e Swinney ha detto che i Tigers rispettano tutti i loro avversari.

“Diamine sì. Abbiamo rispetto per chiunque suoniamo, specialmente per chiunque sia nella nostra conferenza. Siamo stati fortunati a vincere questa partita l’anno scorso”, ha detto Swinney. “Dobbiamo fare meglio alcune cose. Abbiamo alcune opportunità da sfruttare. Saranno entusiasti quanto noi per questo gioco. Dobbiamo andare ad eseguire e guadagnarcelo sul campo”.

Swinney ha detto che sente che la sua squadra è pronta per giocare.



“Speriamo che siate tutti eccitati proprio come noi. Questo è ciò che facciamo. Ora abbiamo la possibilità di avere alcuni giochi di cui parlare”, ha detto Swinney. “Sembra che non finisca mai a causa di storie, narrazioni e tutta quella roba. E così ora abbiamo la possibilità di arrivare effettivamente ai giochi. Ma, amico, tutto per noi si basa su questo. Questo è tutto. Voglio dire, andiamo da gennaio, quindi questo è solo il prossimo passo per noi nel nostro viaggio del 2022. Ed è finalmente arrivato e siamo pronti per dare il via. Non vedo l’ora di vederci giocare. Voglio vederci competere contro qualcun altro. Abbiamo gareggiato con tre settimane di campo. Questo è il campo più lungo che abbiamo fatto da un po’ di tempo/ Per diversi anni, il nostro campo è durato un paio di settimane, ma la scuola che inizia una settimana dopo ci ha dato una settimana in più di campo quando non sei sull’orologio delle 20 ore e tutta quella roba. Quindi è stato davvero un buon campo, ma c’è stata molta competizione sul nostro campo di allenamento.

“E adoro il modo in cui i ragazzi si sono presentati ogni singolo giorno e l’hanno portato. Abbiamo un gruppo impegnato. Abbiamo una squadra con cui è davvero divertente lavorare e penso che abbiamo una leadership eccellente. Ma probabilmente più di ogni altra cosa, mi piace l’atteggiamento di questa squadra. Mi piace il loro atteggiamento. Mi piace la loro etica del lavoro e penso che ci sia molto carattere in questo gruppo. Quindi quelli sono beni immateriali che vincono. E penso che questa squadra abbia un sacco di grandi cose immateriali da accompagnare con le misure di cui hai bisogno per avere successo anche a questo livello. Quindi, ancora una volta, è stato un buon campo. Siamo una squadra sana e questa è stata una benedizione per noi. E siamo in una posizione molto migliore rispetto a questa volta l’anno scorso, e speriamo che possa essere una tendenza per noi quest’anno”.

Solo due giocatori sulla tabella di profondità a due profondità sono fuori.



“Abbiamo due ragazzi che sono due ragazzi profondi per noi, Adam Randall e Saverio Tommaso, che sono fuori per questo gioco, ma entrambi stanno andando davvero in una buona direzione”, ha detto Swinney. “Adam è a tutta velocità. In effetti, sta lavorando nel team di scout ogni giorno questa settimana e la prossima settimana e prende davvero ogni ripetizione perché è davvero l’ultimo piccolo controllo per lui.

“E Xavier sta andando alla grande. Quindi siamo in una buona posizione lì, e i ragazzi sono pronti per arrivare ad Atlanta e suonare per noi”.

Swinney ha detto che le aperture non sono mai facili.

“Tutte le aperture sono sempre difficili. Penso che per tutti, l’apertura sia in genere la partita più difficile a cui prepararsi solo perché hai così tanto tempo. Non hai nastro. Guardi il nastro dell’anno scorso, ma sono nuovi allenatori in abbondanza, nuovi coordinatori. Ognuno ha le sue cose. E poi hai dovuto prepararti per un’eternità e non hai prove video che confermano ciò che pensi possano fare. Quindi devi prepararti molto in questo tipo di giochi. E poi aggiungi il fatto che, ehi, questo è un gioco di conferenza, ed è in viaggio. Quindi questa è sempre una partita difficile per cui prepararsi, ma soprattutto impegnativa quest’anno perché Georgia Tech ha un sacco di volti nuovi, un sacco di volti nuovi su tutta la linea nello staff tecnico e con il loro personale sul campo. Quindi ci sono molte incognite mentre entriamo in esso. Quindi si tratta davvero di sapere cosa dobbiamo fare e sapere chi siamo e il nostro piano e come applicare ciò che facciamo a tutto ciò che vediamo e quindi apportare le giuste modifiche mentre entriamo nel flusso del gioco.

Quindi, ancora una volta, entusiasta di arrivare laggiù. Non abbiamo mai giocato in Mercedes-Benz. Penso di essere stato lì. Una volta sono andato a una partita dei Falcons, una bellissima arena, ed ero entusiasta di provarlo. Ma ancora una volta, per noi, che si gioca in conferenza subito dopo il cancello, il nostro obiettivo è davvero quello di raggiungere il nostro primo obiettivo. E questo è vincere l’apertura. E questo può sembrare un obiettivo semplice, ma se guardi come si applica ai campionati a Clemson, ci sono stati 26 campionati di conferenza a Clemson in tutti i campionati in cui siamo stati storicamente. E Clemson è 23-2-1 in apertura. Quindi è una partita piuttosto significativa quando si tratta di una squadra da campionato. E per noi, le nostre sette squadre del campionato ACC, abbiamo vinto l’apertura. Ognuna di quelle squadre, le nostre sei squadre di playoff, hanno vinto tutte l’apertura. Tutto ok? Non abbiamo vinto il campionato l’anno scorso e non abbiamo vinto l’apertura. E il nostro obiettivo era semplicemente cercare di trovare un modo per raggiungere il primo obiettivo e poi da lì si parte. Quindi, ancora una volta, dal lato di questo posto, guarda dove siamo, come possiamo migliorare e andare da lì”.


cosa è permesso Blake Miller per iniziare come una matricola come Mitch Hyatt?

“La stessa cosa che ha fatto Mitch, tranne per il fatto che è più grande, più forte e più lungo. Comportamento simile. Mitch aveva forse 290 anni quando è entrato. Blake è un gigante ed è uno dei ragazzi più forti della squadra. È incredibile vedere un ragazzo delle superiori entrare in quel modo. Ha avuto la possibilità di eseguire alcune installazioni. Mentalmente ci voleva come un pesce per innaffiare, proprio come Mitch. Se lo è guadagnato. Si è creata qualche opportunità. ehi e Collin Sadler sono entrambe matricole di talento che ci aiuteranno quest’anno”.

Quello che non vede l’ora di vedere lunedì sera



Linea offensiva. Voglio vederli giocare. È un grande gruppo. È stata una grande bassa stagione. Will Putnam, spostarlo in primavera è stato fantastico. Pesa 314 libbre. Walker Parks questa volta l’anno scorso si stava preparando per il suo primo inizio. È incredibilmente impegnato e appassionato. Marco Tate era una matricola l’anno scorso e non era pronto per iniziare. J-MAC (Jordan McFadden) è J-MAC. È un ragazzo speciale. Quei due ragazzi là dentro stanno facendo un ottimo lavoro a Putnam e Parks. Mi piace la composizione del gruppo e poi la profondità che abbiamo. Abbiamo otto o nove ragazzi, non avrei problemi a giocare in nessun momento. Devono andare a farlo. È difficile allenarsi a Clemson se sei un guardalinee offensivo, quindi è meglio che tu sia pronto”.

Dietrick Pennington

“Non mi preoccuperei di tutto questo. È più un riflesso di dove Bryn Tucker è. Abbiamo quel gruppo di magliette rosse/secondo anno e tutti hanno fatto un grande passo. Dietrick deve solo competere. Fisicamente si sta avvicinando. Lo stavamo guardando correre ieri sera in allenamento. Sarà speciale. Ha perso tutto l’anno scorso e stava arrivando. Ci siamo sentiti come se avesse la possibilità di essere un antipasto. È uscito da un LCA, è un uomo grosso e ha saltato la primavera. Sta andando molto bene e ha un futuro radioso”.

Stampa
Tag: Clemson CalcioAdam Randall, Xavier Thomas, Blake Miller, Mitch Hyatt, Collin Sadler, Will Putnam, Walker Parks, Marcus Tate, Jordan McFadden, Dietrick Pennington, Bryn Tucker

L'ex lanciatore di Clemson ha stabilito il record di Atlanta Braves in partita singola per strikeout
L’ex lanciatore di Clemson ha stabilito il record di Atlanta Braves in partita singola per strikeout

GUARDA: DJ Uiagalelei fa un regalo a tutta la squadra di Clemson per “bloccare il rumore”

La mascotte del roster dal vivo della Carolina del Sud non è più “The General”

Clemson completa la top-5 nella classifica “Team Talent Composite” del 2022



.

Leave your comment