Il termine “gaslighting medico” potrebbe essere relativamente nuovo, ma la pratica ha avuto un impatto sui risultati sanitari delle persone per decenni.

“Il gaslighting medico è quando le preoccupazioni sulla tua assistenza sanitaria vengono respinte, non vengono ascoltate e sono ridotte al minimo”, afferma Stacey E. Rosen, vicepresidente senior del Katz Institute for Women’s Health di Northwell Health e co-autrice di “Heart Smarter for Donne – 6 settimane per un cuore più sano.”

Può essere così sottile che potresti anche non renderti conto se sta succedendo a te.

illuminazione a gasin psicologia, si riferisce a un certo tipo di manipolazione in cui vieni indotto con l’inganno a mettere in discussione la tua stessa realtà.

E nel settore sanitario, il gaslighting medico è piuttosto comune, afferma Rosen. Soprattutto tra alcuni gruppi emarginati come donne e minoranze, inclusi neri e latini.

Questi gruppi sperimentano più spesso il gaslighting medico, aggiunge Rosen.

E per le persone che appartengono a più di uno di quei gruppi, come le donne nere, può essere anche peggio, dice Tina Sacks, professore associato presso la scuola di assistenza sociale presso la UC Berkeley.

“Le donne in generale nello spazio sanitario vengono invalidate a causa della pervasiva misoginia”, dice Sacks, “E poi quando si aggiunge a questo un profondo anti-nero che attraversa tutta la società, è più probabile che questi gruppi di persone vengano respinti. “

Ridurre al minimo i problemi di salute può portare a gravi conseguenze per la vita o la morte, afferma Sacks.

Le donne nere hanno storicamente i tassi di mortalità materna più altie molti sospettano che ciò sia dovuto al razzismo istituzionale e al rifiuto delle loro preoccupazioni.

Se pensi di aver sperimentato il gaslighting medico o vuoi essere preparato e anticipare che ciò accada a te, ecco alcuni segnali a cui prestare attenzione e suggerimenti per difenderti.

Come individuare il “gaslighting medico”

Può essere difficile sapere quando ti sta succedendo il gaslighting, specialmente quando presumi che il tuo medico lo sappia meglio, dice Sacks.

Poiché gli operatori sanitari hanno competenze che potresti non avere, è molto probabile che tu prenda le loro parole anche se sono sprezzanti nei confronti dei tuoi sintomi, dice.

“Una cosa da ricordare quando andiamo dal medico è che il fornitore ha una conoscenza specializzata dell’assistenza sanitaria e degli argomenti sanitari in generale, ma conosci il tuo corpo”, dice Sacks, “Sai più di chiunque altro cosa sta succedendo a te stesso. “

Sacks ha intervistato una donna di colore che ha sofferto di dolore al ginocchio per 15 anni e dai medici è stato costantemente detto che era a causa del suo peso.

In seguito ha scoperto di avere due tumori al ginocchio dopo aver provato dolore ogni giorno per quasi due decenni.

Se i sintomi persistenti vengono rapidamente attribuiti a peso, stress, ansia, depressione o sovraccarico di lavoro, Rosen afferma che è possibile che le tue preoccupazioni vengano ridotte al minimo.

Ecco alcune frasi che potrebbero anche essere indicatori di gaslighting medico:

  • “È tutto nella tua testa.”
  • “È normale per la tua età.”
  • “Sono sicuro che non è…” (prima del test)
  • “È solo un po’ di gonfiore.”

Come difendersi dallo studio del medico

Per assicurarti che le tue preoccupazioni vengano prese sul serio, Rosen ti consiglia di prendere appunti prima di visitare il tuo medico ed elencare tutti i cambiamenti che hai notato nella tua salute. Inoltre, vieni preparato con un elenco di domande e preoccupazioni che speri di discutere durante la tua visita.

Prendere appunti durante l’appuntamento può aiutarti a dare seguito a cose che non capisci, aggiunge.

“Consenti a te stesso di essere un sostenitore migliore della tua assistenza sanitaria”, afferma Rosen, “Sappiamo che le visite mediche durano 15 minuti, quindi come puoi sfruttare al meglio i tuoi 15 minuti?”

Dovresti anche considerare di portare un’altra persona all’appuntamento con te, se consentito. Questo ti darà un orecchio in più e un supporto emotivo, dice Rosen.

Qualcuno che ti conosce bene può anche aiutare a convalidare le tue preoccupazioni e ribadirle se vengono respinte, osserva.

“A volte, quando c’è una seconda persona nella stanza, quella persona è un’altra voce [that can say] “No, non ha mai avuto lamentele del genere in passato” e “No, questo non è correlato allo stress”. Sono sua madre, sono sua sorella, sono la sua ragazza”, dice.

Può anche essere utile trovare e restare con un medico di base di cui ti fidi. un dottore chi ha familiarità con la tua storia medica potrebbe essere più comprensivo delle tue preoccupazioni, osserva Rosen.

Ma a volte, la risposta potrebbe essere cambiare medico o ottenere un secondo parere, dice Rosen.

Per le visite di cui sei nervoso, l’uso di tecniche di consapevolezza prima di arrivare o mentre ascolti il ​​medico può aiutarti a pensare più chiaramente e difendere te stesso se necessario, secondo Sacks.

Alcune pratiche di consapevolezza che consiglia sono:

  • Esercizi di battitura delle dita
  • Cantando nella tua mente
  • Inspirare ed espirare

Iscriviti ora: Diventa più intelligente riguardo ai tuoi soldi e alla tua carriera con la nostra newsletter settimanale

da non perdere:

Com'è lavorare per un fornitore di aborti in questo momento

.

Leave your comment