L’allenatore dei Chicago Bears Matt Eberflus si è detto sorpresodi sicurovedere il guardalinee offensivo Alex Leatherwood disponibile sul bonifico della NFL martedì.

Leatherwood ha vinto il Trofeo Outland a Alabama come miglior guardalinee del college della nazione nel 2020, è entrato nella NFL come 17a selezione nel draft 2021 e ha iniziato ogni partita come rookie per i Las Vegas Raiders.

PIÙ NFL:

· 5 GIOCATORI CON RADICI DI CALCIO DELL’ALABAMA TORNANO AI ROSTER

· MARLON DAVIDSON, CHRISTIAN HARRIS ESCLUSO

· TIGHT END OJ HOWARD RENDE RAPIDO RITORNO

Ma quando martedì pomeriggio Las Vegas ha ridotto il suo elenco di preseason al limite di 53 giocatori della stagione regolare, il I predoni hanno rinunciato Leatherwood, anche se gli avevano pagato circa 8.477 milioni di dollari per 17 partite.

Il direttore generale dei Bears Ryan Poles ha detto di essere tornato al suo rapporto di scouting dalla bozza per decidere di inserire quella che si è rivelata la rivendicazione vincente per Leatherwood.

“Penso che la cosa più importante che torna indietro sia un giocatore di talento, dotato fisicamente, di sicuro, un prototipo nella sua dimensione e movimento”, Dissero i polacchi di giovedì. “E poi, in termini di successo con lui qui, penso che tutti crediamo nello sviluppo dei giocatori qui, e abbiamo messo a punto dei pezzi per consentire ai giocatori di dare il meglio di sé, quindi ci avvicineremo a questo in molti modi diversi, e gli daremo l’opportunità di svilupparsi e crescere.

“Ehi, tipo, dimentica la cosa del draft pick. È finita. Partiamo dal piano terra. Mettiamoci in forma e prendiamoci il tuo tempo e qualunque cosa sia, vogliamo metterlo nella posizione migliore per avere successo. (Orso l’allenatore della linea offensiva) Chris Morgan e il suo staff e tutti quelli intorno alla sala pesi, daremo tutto ciò che abbiamo.

Eberflus ha detto che gli Orsi avevano informazioni privilegiate su Leatherwood. L’anno scorso, l’assistente allenatore della linea offensiva dei Bears Austin King era l’allenatore dei tight-ends di Las Vegas e l’allenatore della linea difensiva dei Bears Travis Smith è stato l’assistente allenatore della linea difensiva di Las Vegas. Rod Marinelli, l’allenatore della linea difensiva dei Raiders lo scorso anno, è un mentore di Eberflus.

“Lo abbiamo studiato su nastro”, disse Eberflus di giovedì. “Lo abbiamo guardato. Alcuni ragazzi erano stati con lui, ragazzi che erano a Las Vegas l’anno scorso. Abbiamo un paio di allenatori nel nostro staff. Conosco coach Marinelli. L’ha usata come risorsa e non ha ottenuto altro che buoni rapporti.

“Siamo entusiasti di averlo. Vedremo dove andrà da qui. È una tabula rasa, è un nuovo inizio per lui e vedremo da dove cominciare. Ancora una volta, non lo riveleremo in questo momento. Sto ancora lavorando con gli allenatori su questo. Ma per lui è una tabula rasa e un nuovo inizio”.

Eberflus ha detto che lo staff di Chicago è rimasto colpito da un aspetto particolare delle abilità di Leatherwood.

“Una delle cose che risalta quando lo guardi è, una, il blocco della corsa”, disse Eberflus. “Il suo blocco della corsa è davvero buono. Ha un buon equilibrio quando si tratta di questo. Può restare con i ragazzi. Questo è ciò che ci piace di più di lui in questo momento. E svilupperà il suo gioco. È un giocatore giovane e abbiamo degli allenatori davvero bravi ad aiutarlo. Chris Morgan è uno dei migliori allenatori di linea della NFL. Siamo entusiasti di avere quei ragazzi accoppiati insieme”.

Leatherwood si è unito a Las Vegas quando Mike Mayock era il direttore generale e Jon Gruden era il capo allenatore. In bassa stagione, i Raiders importarono la leadership dal New England, dove il nuovo direttore generale Dave Ziegler era il direttore del personale dei giocatori e il nuovo allenatore Josh McDaniels era il coordinatore offensivo dei Patriots.

“Abbiamo parlato di competizione da quando siamo venuti qui in ogni gruppo di posizione e abbiamo cercato di dare a ogni giocatore l’opportunità di guadagnare il suo lavoro, di guadagnare il suo ruolo qualunque esso sia”, ha detto McDaniels giovedì quando gli è stato chiesto del rilascio di Leatherwood. “Alcuni sono più grandi di altri. Ci siamo sentiti come se l’avessimo fatto. Abbiamo dato a tutti l’opportunità di andare là fuori e suonare e, davvero, esibirsi. E quindi ci sono molte decisioni difficili che prendi in tutto il roster e speri di farle bene. Non siamo perfetti in questo. Speriamo di aver fatto il meglio che potevamo per la nostra squadra e abbiamo cercato di prendere le decisioni che pensavamo ci avrebbero aiutato ad andare avanti, quindi auguro ad Alex solo il meglio. Ha fatto tutto il possibile qui per cercare di guadagnare il suo ruolo qui e, come ho detto, gli auguro il meglio mentre va avanti”.

Leatherwood ha iniziato le prime quattro partite della sua carriera nella NFL con il contrasto destro, poi ha iniziato le 14 successive (inclusa una gara di playoff) come guardia destra.

Tra i giocatori mantenuti per la linea offensiva di Las Vegas in questa stagione c’erano i contrasti offensivi Thayer Munford Jr., una scelta del settimo round del 2022 dell’Ohio State, e Jackson Barton, un altro ex settimo rounder che ha giocato due partite nelle sue tre NFL stagione.

“L’abbiamo detto” ha detto McDaniels quando gli è stato chiesto dei quattro debuttanti non arruolati che hanno fatto il 53, “e penso che a volte lo dici e la gente lo sente e lo lascia uscire dall’altro orecchio, ma in realtà non si tratta di come sei arrivato qui, si tratta di cosa fai quando arrivare qui.”

Leatherwood ha detto che non vedeva l’ora di cosa avrebbe potuto fare a Chicago, non cercando di capire cosa fosse successo a Las Vegas.

“Non è davvero una mia preoccupazione”, disse Leatherwood alla domanda sulla svolta degli eventi con i Raiders. “Sono più preoccupato per il futuro e le cose che stanno succedendo qui ora.”

Leatherwood è arrivato a Chicago intorno alla mezzanotte di mercoledì. Ci è voluto un esame fisico e ha iniziato a lavorare con i Bears giovedì.

“Sono solo qui eccitato per la nuova opportunità che ho”, disse Leatherwood. “Sai cosa intendo? E io ne trarrò il massimo. …

“Lo vedo come qualcosa di positivo. Sono ottimista e gli sono grato”.

I Bears dovrebbero aprire la stagione con Braxton Jones al contrasto sinistro e Larry Borom al contrasto destro. Jones si è unito a Chicago dal sud dello Utah nel quinto round del Draft NFL il 30 aprile. Una scelta del quinto round dal Missouri nel 2021, Borom ha iniziato otto partite per i Bears come rookie.

Chicago ha il titolare di ritorno Cody Whitehair come guardia sinistra e la scelta del secondo turno del 2021 Teven Jenkins come guardia destra con Sam Mustipher di nuovo al centro dopo un infortunio al free agent Lucas Patrick. Jenkins ha iniziato due partite al placcaggio da rookie.

Per quanto riguarda la sua posizione, Leatherwood ha detto che è “aperto a qualsiasi cosa.”

“Penso che abbia la capacità di giocare in più posizioni, il che è un enorme vantaggio”, Dissero i polacchi.

Chicago inizierà la stagione 2022 con una partita casalinga contro i San Francisco 49ers a mezzogiorno CDT settembre. 11.

PER PIÙ DI AL.COMLA COPERTURA DELLA NFL, VAI AL NOSTRO PAGINA NFL

Mark Inabinett è un giornalista sportivo per Alabama Media Group. Seguilo su Twitter all’indirizzo @AMarkG1.

Leave your comment